Oni Chichi: Re-birth

Il film è il seguito di Oni Chichi (uno dei seguiti per la precisione), la qualità dei disegni e della trama sono simili a quelle del primo episodio, anche in questo caso si trova facilmente il film in streaming legale con i sottotitoli in inglese.

  • Genere: Hentai
  • Titolo: Oni Chichi: Re-birth
  • Titolo originale: 鬼父 Re-birth
  • Nazione: Giappone
  • Anno: 2011
  • Durata: 27 minuti
  • Altri interpreti:

    Airi Akitsuri: sorella di Marina
    Marina Akitsuri: sorella di Airi
    Atsuki Akitsuri: il patrigno delle due ragazze
    Sana Kuranara: amica e compagna di classe di Airi
    Kuranaka: padre di Sana e nuovo insegnante del liceo

  • Film correlati: Oni Chichi, Oni Chichi: Re-born, Oni Chichi: Rebuild, Oni Chichi: Refresh, Oni Chichi: Vacation

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

Avevamo lasciato la famiglia Akitsuki intenta a godersi uno stranissimo menage sessuale, Airi e Marina, le due giovani studentesse liceali fanno sesso spesso e volentieri con il patrigno Atsuki che le ha iniziate al sesso, anche grazie a un intruglio dai poteri magici, ma le due non hanno più bisogno di stimolanti di nessun tipo. Atsuki è un insegnante e lavora nella stessa scuola di Airi e Marina per cui le occasioni di incontrarsi non mancano. Al trio ogni tanto si unisce anche Sana, una compagna di classe di Airi che ama moltissimo il sesso.

Il rito della sveglia mattutina a casa Akitsuki è interessante: Atsuki va in camera della figliastra che sta ancora dormendo e glielo ficca in bocca. Quando lei si sveglia i due cominciano a scopare, Airi sembra gradire il rituale.

E' domenica, Sana Airi e Atsuki vanno al cinema ma non scelgono un film molto interessante e a turno si addormentano tutti, mentre gli altri due stanno dormendo Airi viene assalita da un molestatore che in un primo momento le tocca le tette, poi le infila una mano negli short facendola eccitare. Quando il molestatore si ritira Atsuki si sveglia e Airi lo trascini in bagno per una scopata, comincia a succhiarglielo ma poi torna in campo il pervertito che narcotizza Atsuki e lo sostituisce, se lo fa succhiare e la ragazza apprezza il nuovo cazzo, molto più grande di quello del patrigno. Fa godere il paorco massaggiandolo con le tette ma l'uomo è insaziabile e ancora duro come il marmo, in uno dei gabinetti si mette alla pecorina e lui, dopo qualche leccata preliminare, la penetra facendole apprezzare fino in fondo il nuovo cazzo. Dopo averla fatta godere il poderoso molestatore la sistema su un lavandino e le scopa anche il culo, sverginandola analmente, Airi continua a protestare verbalmente ma il suo corpo risponde molto bene agli stimoli del nuovo cazzone godendo come una fontana.

Al cinema

Il giorno dopo a colazione Airi e Atsuki parlano dell'accaduto e il patrigno fa una sola domanda e le chiede: "ti è piaciuto?". A scuola Airi incontra il nuovo insegnante del liceo e riconosce immediatamente il suo molestatore del cinema, un uomo evidentemente molto attivo visto che nel suo studio a scuola si scopa anche Sena. Airi vede la sua amica uscire dall'ufficio del nuovo professore e capisce subito che i due hanno fatto sesso, entra e lo affronta e lui sfodera il suo cazzone duro per provarle di essere seriamente interessato a lei, se la scopa sul divano dell'ufficio e glielo mette anche nel culo, appena finiscono anche Atsuki e Sana entrano nell'ufficio e si scopre quindi che il nuovo insegnante è il padre di Sana e che lui e Atsuki sono d'accordo nello scambiarsi le figlie.

 

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.