Nonchalant Sex

  • Genere: Japan Adult Video
  • Titolo: Nonchalant Sex
  • Titolo originale: Nonchalant Sex - I Was Picked as a main case for the first time so I'm acting
  • Nazione: Giappone
  • Anno: 2006
  • Durata: 145 minuti
  • Regia: Mishima Rokusaburo
  • Altri interpreti:

    Akiho Yoshizawa

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

Akiho Yoshizawa, la protagonista del film, lavora nella redazione di un telegiornale quando le viene proposta l'occasione di una vita: la conduzione del nuovo, rivoluzionario telegiornale SSS-23.

L'idea alla base del programma è basata su di un format molto semplice, si tratta di un telegiornale serale che si rivolge soprattutto a lavoratori che sono appena tornati a casa dal lavoro e sono stanchi e stressati, quindi prova a prendere due piccioni con una fava offrendo ai telespettatori la possibilità di informarsi e rilassarsi allo stesso tempo. Più che rilassarsi diciamo pure masturbarsi.

 

SSS 23

Akiho deve leggere le notizie dalla classica scrivania tipica di tutti gli achorman e le anchorwoman, solo che deve farlo mentre scopa, cercando di rimanere imperturbabile. Con le notizie di apertura si impegna, si concentra e ce la fa ma quando le spinte degli uomini che si avvicendano si fanno più efficaci i gemiti prendono il sopravvento e la giornalista perde la sua impassibilità.

Il telegiornale si scalda

Per Akiho il lavoro è sfibrante anche perchè i colleghi se la scopano ovunque, anche in redazione e in sala mensa, con la scusa di tenerla allenata per il programma.

Anche il presidente dell'emittente è molto colpito, dal successo della trasmissione e dalla bellezza della giornalista e così chiede una dimostrazione privata. Akiho si reca nell'ufficio presidenziale e anche lì deve leggere le notizie davanti al presidente, cercando di rimanere impassibile mentre il vicepresidente se la scopa sulla scrivania.

Nell'ufficio del presidente

La situazione peggiora ulteriormente, anche gli addetti alle pulizie si sentono autorizzati a scoparsi la giornalista ovunque, anche sulle scale, gli unici luoghi dove Ahiko trova pace sono il bagno e gli spogliatoi femminili.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.