Bible Black 3: Black Sacrifice

Terzo episodio della serie Bible Black, composta da sei episodi:

  1. School of Black Magic Kuromajutsu no Gakuen (黒魔術の学園) Scuola di magia oscura - Bible Black
  2. Black Ceremony Kuro no Gishiki (黒の儀式) Cerimonia oscura - Bible Black 2
  3. Black Sacrifice Kuro no Ikenie (黒の生贄) Sacrificio oscuro - Secondo Sacramento 1
  4. Black Caress Kuro no Aibu (黒の愛撫) Carezza oscura - Secondo Sacramento 2
  5. Black Dinner Kuro no Bansan (黒の晩餐) Cena oscura - Rivelazioni 1
  6. Black Descent Kuro no Kōrin (黒の降臨) Discesa oscura - Rivelazioni 2

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

La professoressa di arte sa troppe cose, il gruppo dei cattivi, ormai formato da 5 persone: la professoressa Kitami, Minase e le tre ragazze del club ormai possedute, la rapisce e la sottopone a torture a base di clisteri e penetrazioni anali, per il piacere della sadica Kitami.
Sadica o vendicativa? La professoressa Hiroko 12 anni prima faceva parte del club della magia, quindi c'era anche lei quando il gruppo compì il sacrificio umano, è lei una degli assassini! E' Kitami la vittima ed è molto incazzata.
La tortura termina improvvisamente quando Minase si risveglia nel suo letto insieme a Shiraki, come se fosse stato tutto un incubo. In realtà Minase sta acquistando consapevolezza del fatto di essere posseduto da un demone e intuisce che l'unica che lo può salvare è la sua innocente e innamorata amica Imari, ma ancora non sa esattamente cosa fare. Forse ha paura di coinvolgere anche lei...
Nell'aula di arte continua la tortura della professoressa Takashiro: Kitami la fa trombare da tutti gli studenti (che non aspettavano altro, in piena tempesta ormonale non ci sono angeli o demoni che tengano). Gli studenti sono tanti e affamati, una sola donna non basta e allora Kitami decide di dare loro in pasto anche la bionda Shiraki, così, tanto per divertimento.

Shiraki

Come se non potesse scegliere un momento peggiore in quel momento entra nell'aula Imari che non capisce cosa sta succedendo, trovarsi di fronte a un'orgia nell'aula di arte non è una cosa che capita tutti i giorni e quindi la ragazza si rivolge in cerca di spiegazioni a Minase (che è uno dei pochi ancora vestito). Minase prova a usare la magia su Imari ma la ragazza sembra almeno in un primo momento resistere ai suoi poteri, lo schiaffeggia e poi sviene.

Imari viene portata sull'altare dove viene incatenata, finalmente hanno trovato una vergine e la cerimonia può cominciare. Minase vive al suo interno una lotta tra il bene il mare che soltanto Dart Fener potrebbe capirlo, è posseduto dal demone e in fondo la situazione non può dispiacergli troppo, il programma sembra prevedere continue orge con donne e ragazze bellissime, però la vista della sua amica Imari incatenata sembra risvegliare il bene che ancora c'è in lui. Le ragazze del club della magia capiscono che probabilmente sta facendo il doppio gioco e lo legano. Intanto, per non correre il rischio di perdere l'ultima vergine rimasta in circolazione, Kitami fa indossare a Imari una cintura di castità ma per non smentire il suo sadismo le fa prendere delle pillole che la eccitano moltissimo. Probabilmente il rito richiede che sia la stessa Imari a chiedere di essere sverginata oppure Kitami è proprio una stronza.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.