Accelerando

La storia è tratta da un fumetto molto popolare. Io non sono riuscito a trovare una versione non censurata e comincio a credere che non esista, se qualcuno ha informazioni contrarie può aggiungerlo nei commenti

  • Genere: Hentai
  • Titolo: Accelerando: Datenshi-tachi no Sasayaki
  • Titolo originale: アッチェレランド ~堕天使たちの囁き~
  • Nazione: Giappone
  • Anno: 2007
  • Durata: 4 episodi di 30 minuti
  • Regia: Araki Hideki
  • Altri interpreti:

    Tamaki: cameriera di un caffè
    Kurono: collega di Ohashi e amante di Tamaki
    Ohashi: cliente del caffè, innamorato di Tamaki
    Tomoe: amica di Kurono e finta rapinatrice

    Tomoe: studentessa
    Toru: studente di cui è innamorata la giovane Tomoe

    Kanue: giovane studentessa
    Hinoko: fratello adottivo di Kanue
    Kimiha: ragazza di Hinoko

    Hirohashi: studentessa liceale
    Yoshioka: compagno di classe e vicino di Hirohashi

  • Film correlati: Stringendo & Accelerando Ultimatum: Sera, Stretta: The Animation, Stringendo: Angel-tachi no Private Lesson

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

Si tratta di una produzione di alta qualità sia per quanto riguarda i disegni sia per la trama. La storia infatti è tratta da un fumetto erotico molto popolare. Purtroppo l'inflessibile censura giapponese rovina un po' la qualità dell'animazione.

La trama non è lineare ma è montata "alla Tarantino" lungo i vari episodi, senza un minimo di attenzione non si capisce il filo logico, in molti siti che trattano hentai non sono riusciti a decifrare la trama, probabilmente a causa di una visione frettolosa del film.

Primo episodio: nel caffè

L'episodio comincia con Tamaki e un ragazzo che fanno sesso nel camerino di un negozio di abbigliamento, non un rapporto completo ma un soddisfacente petting molto pesante.

Ohashi è un giovane impiegato che quasi ogni pomeriggio dopo aver finito di lavorare si reca nel caffè dove lavora Tamaki solo per poterle parlare e stare un po' con lei. Ohashi è innamorato di lei fin da quando erano compagni di liceo ma non ha mai avuto il coraggio di confessarle i suoi sentimenti. Quello che lui non sa è che la ragazza per cui prova un amore puro e ideale è in realtà una porcona eccezionale.

Mentre Ohashi è nel caffè che aspetta, Tamaki è fuori con retro che si sta facendo scopare da Kurono che invece è il classico cattivo ragazzo. Kurono e Ohashi si conoscono, sono colleghi e Kurono sa che Ohashi è innamorato della bella cameriera, sa anche che a lei non dispiacerebbe avere un bravo ragazzo ma è un vero porco e gioca con i sentimenti dei due scopando selvaggiamente Tamaki e costringendola ad accettare i suoi giochini, per esempio la costringe a tenere un vibratore inserito nella vagina mentre lavora. Nel tempo che Ohashi impiega a trovare il coraggio di invitare Tamaki ad uscire con lui Kuromo se la scopa quattro volte nel vicolo sul retro.

Il copione si ripete per alcuni giorni: Ohashi sta nel caffè cercando il coraggio di invitare Tamaki mentre lei ogni tanto si prende una pausa e va nel vicolo sul retro a farsi scopare da Kurono ma un giorno qualcosa sconvolge questa strana routine (accelerando, appunto). Una bella donna vestita in modo provocante entra nel locale ma non è una cliente, è armata di pistola e minaccia Ohashi che il quel momento è l'unica persona presente. Non è neppure una rapinatrice, è una specie di cupido che costringe l'ingenuo innamorato a un duro contatto con la realtà, lo accompagna alla porta sul retro e lo costringe a guardare Tamaki e Kurono che fanno sesso nel vicolo, Ohashi si eccita e lo strano angelo nero glielo tira fuori e glielo succhia un po', senza farlo venire.

Scatta la seconda accelerazione: Kurono antra nel locale dalla porta posteriore e lascia Tamaki nel vicolo, incrocia la donna armata senza battere ciglio - evidentemente i due si conoscono - mentre lei costringe Ohashi a infilare il cazzo duro in una feritoia della porta, Tamaki dal vicolo non nota il cambio di cazzo, forse pensa che sia un nuovo gioco del suo amante e appena vede il cazzo duro che spunta da questa specie di glory hole ci si avventa.

In pochi secondi Ohashi gode una prima volta e Tamaki dal vicolo si beve tutto ma in un istante il cazzo è di nuovo duro e la cameriera procede a succhiarlo avidamente. Dall'altro lato della porta la donna armata costringe Ohashi al silenzio e gli regala in questo modo un secondo pompino fatto dalla ragazza dei suoi sogni.
Rientrati nel locale, sempre con la minaccia della pistola, Tomoe (questo il nome della finta rapinatrice) costringe Ohashi a fare sesso con Tamaki, una bella accelerata per il ragazzo timido che non riusciva a confessare il suo amore!

L'happy end è totale con Tamaki e Ohashi che si fanno il bis nel locale mentre Kurono si stantuffa Tomoe a pecorina nel vicolo sul retro.

La strana banditessa

Secondo episodio: a scuola

Tomoe è una studentessa innamorata di Toru, uno studente non molto fortunato. Toru è malato ed è povero, la sua famiglia non ha il denaro sufficiente per pagare l'operazione al cuore di cui avrebbe bisogno. Per aiutare il ragazzo di cui è innamorata Tomoe accetta di farsi scopare da un ragazzo ricco, figlio di un pezzo grosso della scuola che, la ricatta.

Un giorno Tomoe decide di smettere di essere una vittima, dà appuntamento al suo ricattatore in un magazzino della scuola poi lo chiude dentro è dà fuoco all'edificio. Grosso errore dato che all'interno si trova per anche il suo grande grande amore, Toru, che diventa vittima dell'incendio.

Una pistola accendino fa capire che la studentessa Tomoe è la stessa che abbiamo conosciuto - più grande - nel primo episodio.

Ogni giovedì un giovane guardone sbircia dalla finestra dello spogliatoio femminile le ragazze che si cambiamo e si masturba guardandole. Una ragazza osserva la scena si tocca, guarda contemporaneamente il voyeur e il bagno dei ragazzi e la cosa la eccita. Ha una fantasia e immagina che che le ragazze dello spogliatoio non siano poi così cretine, che scoprano il guardone e lo scopino tutte insieme per "punizione".

La ragazza si masturba e gode così tanto che sviene. Al suo risveglio tutti i nerd della scuola sembrano essersi dati appuntamento attorno a lei, compreso il voyeur. La circondano e se la scopano tutti insieme. La studentessa apprezza l'attenzione di tutti quei ragazzi frustrati, sfigati ma anche dotati ma è un sogno o è realtà?

Tomoe è diventata una detective, per rimediare alla tragedia che ha causato da giovane accetta soltanto incarichi che ritiene moralmente interessanti.

Ricordi di scuola

Terzo episodio

Si torna nel periodo e nel luogo descritto nel primo episodio: siamo nel caffè in cui Tamaki lavora come cameriera e e Ohashi che frequenta il locale soprattutto per farle la corte. Una coppia di clienti aspetta di essere servita ma Tamaki rovescia goffamente il vassoio sul vestito di lei.

I due clienti si rivelano una specie di Bonnie e Clyde piuttosto perversi: chiudono il locale, legano Ohashi e costringono la cameriera a spogliarsi, per punirla del suo errore. Bonnie costringe Tamaki a un 69 lesbico, lei in un primo momento è imbarazzata dato che il suo ragazzo, legato e imbavagliato, può vedere perfettamente la scena, poi la situazione la eccita e se ne viene squirtando.

Kanue è una ragazzina che si sta inserendo nella sua famiglia adottiva. Si trova molto bene nella nuova casa, in particolare le piace il nuovo fratello minore Hinoto, che sottopone a continue provocazioni: appena svegli lo limona duro e giocherella con suo cazzo, a tavola mentre fanno colazione lo accarezza con il piede e in metropolitana tuffa le mani dentro le sue mutande e gli fa una sega. In teoria Hinoto avrebbe una ragazza, Kimiha, ma Kanue è gelosa non accetta la loro relazione, anche quando sono a scuola continua con il crescendo di  provocazioni e passando al pompino. L'escalation continua, Himoto vince le resistenze morali e si scopa la sorella adottiva sul banco della classe.

Torniamo al caffè di Tamaki dove Bonnie e Clyde "costringono" la cameriera e l suo ragazzo a fare sesso davanti a loro, i due in fondo non sembrano troppi dispiaciuti, si fanno una scopata dopo l'altra ammettendo finalmente di eccitarsi all'idea di essere guardati. La cosa gli piace talmente tanto che non si accorgono nemmeno di quando "Bonnie e Clyde" lasciano il locale.

I due finti rapinatori sono in macchina e stanno scopando, "Bonnie" si leva la parrucca e così finalmente la riconosciamo: è Tomoe in un altro dei suoi travestimenti

Sesso in macchina

Quarto episodio

Il quarto episodio si apre con una studentessa, Hirohashi, che fa una sega a un ragazzo mentre lui è legato a una sedia, lui e il suo fratello acquisito.

Hirohashi si è trasferita con la famiglia in una nuova città e riceve il benvenuto dai nuovi compagni di classe, uno di loro, Yoshioka, la riaccompagna a casa dato che abitano vicino. La ragazza lo fa entrare e gli offre un caffè e qualche confidenza, gli spiega che il suo amato fratello è morto due anni prima e lei sta cercando un sostituto, per questo ha messo un narcotico nel caffè del ragazzo (che casualmente somiglia molto al fratello scomparso), lo lega a una sedia e se lo scopa.

In passato Hirohashi si era scopata ragazzi e uomini diversi cercando in ognuno di loro qualcosa che le ricordasse l'amato fratello scomparso. In uno di loro sono i piedi, in un altro le mani, il cazzo... basta che un pezzo del loro corpo le faccia tornare in mente il fratello e lei scopava. Con Yoshioka le somiglianze sono moltissime, forse la sua ricerca è finita.

Hirohashi non si limita a cercare parti del fratello per rinnovarne il ricordo, le colleziona proprio, le stacca dai ragazzi e le mette in uno scatolone ed ora ha finalmente trovato anche la testa che ancora le mancava.

Tomoe e Toru stanno camminando sotto la pioggia e finalmente trovano riparo in casa. I vestiti di lei sono fradici e l'intimo è chiaramente visibile. Arrivati in camera da letto scopano, è la loro prima volta e il sesso migliore della loro vita.

Finale a sorpresa

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.