Hentai Kamen: Abnormal Crisis

Nella directory è già presente il primo titolo di questa vera e propria mini saga ed era già un po' una forzatura. Dato che la coerenza non ci manca abbiamo deciso di inserire anche il secondo titolo che è ancora meno erotico ma divertente tanto quanto il secondo. Anche in questo caso abbiamo visto la versione in giapponese con sottotitoli in inglese. Il film è il seguito del fortunato Hentai Kamen che ha avuto un buon successo di pubblico e di critica.

  • Genere: Erotici
  • Titolo: Hentai Kamen: Abnormal Crisis
  • Titolo originale: HK 変態仮面 アブノーマル・クライシス
  • Nazione: Giappone
  • Anno: 2016
  • Durata: 118 minuti
  • Regia: Yūichi Fukuda
  • Altri interpreti:
    • Ryohei Suzuki (Kyosuke Shikijo/Hentai Kamen)
    • Fumika Shimizu (Aiko Himeno)
    • Ken Yasuda (professor Towatari)
    • Tsuyoshi Muro (Tamao Ogane)
    • Nana Katase (Maki Shikijo)
    • Yūya Yagira as (Tadashi Kotomi)
  • Film correlati: HK Hentai Kamen

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

Sono passati alcuni anni da quando Kyosuke ha scoperto i suoi superpoteri ed ha iniziato a trasformarsi in Hentai Kamen, il giustiziere pervertito che sconfigge il male strofinando il pacco sulla faccia dei cattivi.

Kyosuke ha finito il liceo, frequenta l'università e come lavoro part-time consegna pizze a domicilio. Come tutti i super eroi degni di questo nome ha dei problemi con il suo lavoro privato, infatti durante le consegne si imbatte continuamente in rapinatori, criminali e malviventi vari; con i suoi super poteri perversi combatte e sconfigge i malvagi ma proprio non riesce a consegnare le pizze in orario e così finisce per essere licenziato.

Il segreto dei suoi poteri, quello che permette la sua trasformazione facendolo diventare un super eroe sono le mutande di Aiko, la ragazza di cui è innamorato. Quando se le cala sulla faccia si trasforma e diventa invincibile.

Aiko ricambia i sentimenti di Kyosuke ma è molto combattuta, non le fa piacere avere a che fare con un pervertito mascherato che se ne va in giro tenendo le sue mutande in tasca; dopo averci pensato a lungo si fa restituire le mutande, senza le mutande di Aiko scompare Hentai Kamen e Kyosuke torna ad essere uno sfigato qualsiasi.

Durante la lezione di nuoto succede qualcosa di inaudito: tutte le mutande delle ragazze spariscono dagli armadietti e Aiko sospetta di Kyosuke ma il ragazzo è innocente. Durante la lezione della Professoressa Ayata, la nuova insegnante di biologia, Kyosuke (un pezzo di figa di prima grandezza) fatica a concentrarsi: non riesce a togliersi dalla testa l'idea  che tutte le ragazze sono senza mutande.

Una volta Kyosuke sarebbe stato descritto come un ragazzo dai sani e saldi principi morali, al giorno d'oggi lo definiamo uno sfigato: la professoressa Ayata praticamente gliela porge su un piatto d'argento ma lui rifiuta l'offerta perchè è innamorato di Aiko. La professoressa lo invita a cena a casa sua ma la cena viene disturbata dall'ex fidanzato di lei che li aggredisce armato di coltello. Kyosuke ha promesso di non comportarsi più di pervertito quindi non può più trasformarsi ma, miracolosamente, riesce a mettere al tappeto l'aggressore.

Per una serie di equivoci Aiko si allontana sempre di più da Kyosuke, invece gli arcinemici del pervertito mascherato lo attaccano approfittando della sua debolezza. Dopo aver preso una caterva di legnate da Mr Aspirapolvere Kyosuke deve rassegnarsi e rompere la promessa per sopravvivere, si mette in testa le mutande della professoressa e si trasforma sgominando la banda dei malvagi scagnozzi di Mr Vacuum e il loro capo. Aiko fraintende la relazione tra Kyosuke e la professoressa, viene a conoscenza del ritorno di Hentai Kamen e decide di lasciare definitivamente il ragazzo e di trasferirsi a New York dove vivono i suoi genitori.

Tamao Ogane

Intanto le forze del male cospirano ed Tamao Ogane elabora un piano per eliminare definitivamente Hentai Kamen mentre Kyosuke è convinto di vivere il suo "moteki" il momento di massima popolarità dato che ben due donne mostrano interesse per lui.

Ogane prende il controllo mentale di Makoto Tadashi, uno studente della stessa classe di Kyosuke e Aiko e lo convince ad unirsi a lui per sconviggere il pervertito mascherato. Makoto è innamorato di Aiko e quindi accetta per eliminare il rivale.
Makoto viene fuso con un aspirapolvere e un granchio reale trasformandosi in un mostro di rara bruttezza e di incredibile potenza: provoca una tempesta e ruba tutte le mutande da donna usate di Tokyo per impedire la trasformazione di Hentai Kamen.

Kyosuke trova fortunosamente un paio di mutandoni della nonna ma il loro potere non è sufficiente a garantirgli una trasformazione completa e viene battuto dagli scagnozzi di Ogane.

La trasformazione di Makoto ed è diventato Dynoson, un mostro dai poteri potentissimi che dopo aver risucchiato tutte le mutandine usate del Giappone comincia a risucchiare quelle della Russia.
Senza un paio di mutande Kyosuke non può trasformarsi ma per fortuna c'è la professoressa Ayata che gli dà le sue e permettendo il ritorno di Hentai Kamen. Il combattimento è furioso, l'università viene semidistrutta e il giustiziere mascherato ne esce sconfitto.

Senza Hentai Kamen a proteggere le strade il male trionfa e il crimine imperversa per le strade del Giappone, l'unica soluzione è recuperare le mutande di Aiko, le uniche in grado di garantire la trasformazione completa.
Kyosuke vola a New York ma scopre che la sua amata è stata rapita e che in casa non ci sono mutande. Anche Dynoson è a New York, è stato lui a rapire Aiko e Hentai Kamen non riesce a sconfiggerlo perchè le mutandine della professoressa non gli forniscono i pieni poteri. Non solo. Grazie ai suggerimenti del padre che gli appare in sogno Kyosuke capisce che Ayata appartiene alle forze del male e le sue mutande non sono solo un surrogato di quelle di Aiko ma assorbono i suoi poteri e lo fanno diventare sempre più debole, l'unica soluzione sono le mutande di Aiko.

Grazie ai consigli del pafre Kyosuke torna in Giappone e impara a controllare le sue perversioni invece che cercare di contenerle, si libera delle mutande farlocche e si sottopone a un duro addestramento dall'Eremita Pervertito. Con il pieno controllo dei suoi poteri Hentai Kamen affronta ancora una volta Dynoson e riesce finalmente a sconfiggerlo.

Aiko

Resta solo Ogane, il capo dei cattivoni e finalmente Kyosuke può contare sulla collaborazione attiva di Aiko. La ragazza si decide ad accettare i pregi e i difetti del suo ragazzo e gli cede spontaneamente le sue mutandine, con queste la trasformazione si completa, il bene riesce a trionfare e tutti vissero felici, pervertiti e contenti.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.