Immoral Sisters

Film di animazione non nuovissimo, si trova piuttosto facilmente in versione sottotitolata e senza censura. E' suddiviso in tre episodi

  • Genere: Hentai
  • Titolo: Ai Shimai: Futari no Kajitsu
  • Titolo originale: 愛姉妹~二人の果実~
  • Nazione: Giappone
  • Anno: 2001
  • Durata: 3 episodi di 30 minuti ciascuno
  • Regia: Iwata Roku
  • Altri interpreti:

    Yukie Kitazawa: giovane mamma, vittima di un ricatto da parte di Taketo
    Rumi Kitazawa: figlia maggiore di Yukie
    Tomoko Kitazawa: Figlia minore di Yukie
    Taketo Nogawa: giovane rampollo della potente famiglia Nogawa
    "Shachou" Nogawa: presidente e proprietario del ricchissimo gruppo industriale Nogawa
    Yumi Okamoto: segretaria tuttofare del presidente

  • Film correlati: Immoral Sisters 2

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

Il film ha origine da un videogioco, racconta le vicende di una famiglia composta da una mamma (Yumie) e dalle due figlie, Rumi e Tomoko.

La giovane mamma Yukie ha avuto la sfortuna di fare un incidente automobilistico con Taketo, sfaccendato rampollo della ricchissima famiglia Nogawa. Il giovane in realtà è innamorato della coetanea Yumi che però lavora come segretaria tuttofare per il padre e non è interessata alle attenzioni di Taketo, almeno fino a quando questi non saprà dimostrare di essere un vero uomo.

Taketo è quindi un frustrato che si sfoga ricattando la bella Yumie e costringendola a sottomettersi, cola la scusa dell'incidente d'auto che Yumie non è in grado di risarcire, la costringe a numerose e prolungate sessioni di sesso. Yukie è sposata ma suo marito è lontano per motivi di lavoro. Non avendo il coraggio di raccontare al marito dell'incidente accetta di ripagare Taketo con favori sessuali con alcuni dettagli abbastanza umiliante per il povero cornuto, nella prima scena di sesso infatti Yukie mogliettina parla al telefono col marito mentre Taketo la prende alla pecorina. Il tutto per un'incidente da 200.000 yen, circa 2.000 euro che - per carità - non sono una somma disprezzabile ma neppure una cifra che normalmente costringerebbe un'intera famiglia alla prostituzione, probabilmente c'è una certa predisposizione in casa.

Il ricatto

Il giorno dell'incidente Yukie è stata invitata in ufficio da Taketo e Yumi, la segretaria del presidente per "sistemare le cose". I due le offrono un tè drogato e le fanno firmare un accordo capestro, è grazie a questo che riescono a sottometterla. E' in ufficio che Taketo si scopa la bella Milf per la prima volta con la complicità esplicita di Yumi.

Rumi e Tomoko sono le due giovani figlie di Yumie, vanno entrambe allo stesso liceo. Un giorno la giovane Tomoko torna a casa e vede la sorella maggiore intenta a masturbarsi, poi vede la madre sul letto stanca, sudata e ricoperta di sperma.

A scuola Rumi si trova nello spogliatoio della palestra quando incontra una donna dall'aria strana: è Yumi che le mostra il contratto capestro firmato dalla madre e anche alcune fotografie che la ritraggono mentre fa sesso con Taketo. La liceale è la seconda vittima del ricatto, Yumi la costringe a seguirla sul tetto dove il presidente in persona vuole togliersi lo sfizio con una ragazza giovane e inesperta, un flashback spiega il perverso legame tra il presidente della Nogawa Corporatione e Yumi, rimasta orfana quando era ancora liceale Yumi finisce per accettare la protezione del presidente che le offre una casa, sicurezza e lavoro in cambio di... prestazioni sessuali, ovviamente, ed è così che Yumi ha iniziato a lavorare come segretaria, preoccupandosi di procurare carne fresca per il presidente più che di gestire i suoi appuntamenti di lavoro.

Sul tetto il presidente non si accontenta di un semplice pompino ma si prende anche la verginità di Rumi, con l'assistenza materiale di Yumi che assume un ruolo molto attivo e contribuisce a portare la ragazza al giusto grado di eccitazione.

Il giorno seguente anche Taketo si fa sotto con Rumi, come detto il giovane è innamorato di Yumi ma essendo giovane, ricco, viziato e pieno di energia si diverte con quello che trova. Mostra alla ragazza la solita foto della madre intenta a fare sesso con lui ma Rumi non accetta di subire un altro ricatto e scappa.

Il ricatto al telefono

Taketo continua a ricattare Yukie e le chiede continuamente sesso, quello che probabilmente non sa è che il padre ha fatto nascondere delle telecamere in casa della donna e osserva da lontano i due che fanno sesso, svolgendo il ruolo di regista. Yukie intanto sta iniziando a godersi le lunghe sessioni sesso con il ragazzo, in particolare comincia ad apprezzare il sesso orale che col marito non aveva mai praticato.
Rumi entra in casa e trova Yukie e Taketo che stanno facendo sesso, sa che la madre è vittima di un ricatto e per aiutarla si offre di sostituirla. Nel frattempo Yumi mostra la scena a Tomoko accarezzandole la passera attraverso le mutandine. Vedendo la madre e la sorella che fanno sesso Tomoko si eccita e si fa accarezzare anche da "Shachou" Nogawa.

Rumi dimostra un'insolita energia nelle normali attività scolastiche tanto che le compagne di scuola notano un certo cambiamento, le ingenue ragazze pensano che sia innamorata ma in realtà la ragazza apprezza moltissimo il sesso che Taketo e suo padre le stanno dando in dosi massicce. Tomoko, che è ancora rimasta a secco, si masturba furiosamente pensando continuamente alla scena che ha visto in cui la madre e la sorella maggiore facevano sesso. Yumi bussa alla porta del gabinetto della scuola dove la ragazza si sta masturbando e - sorpresa! - inizia a ricattare pure lei con le solite foto e la costringe a seguirla e la porta a casa; le due guardano di nascosto Yukie e Taketo che fanno sesso, Tomoko si eccita e Yumi inizia a baciarla; quando la ragazza è eccitata le presenta il presidente e le spiega che accettando di sottomettersi a lui e donandole la sua verginità potrà salvare la sua famiglia. Non troppo sorprendentemente la ragazza accetta.

Le due sorelle decidono di dormire insieme, Tomoko sente il bisogno del conforto della sorella maggiore e così, nel caldo della notte, le due iniziano a consolarsi a vicenda prima con qualche abbraccio affettuoso, poi con una toccatina e quindi mollano gli ormeggi e fanno sesso tra di loro. Yukie da brava madre premurosa nel cuore della notte va a sincerarsi se le due ragazze stanno bene, apre silenziosamente la porta della camera da letto per non svegliarle e le trova intente in un 69. In quel preciso momento Yumi si materializza alle spalle di Yukie e le quattro donne si scatenano in un'orgia.

Il giorno seguente arriva la resa dei conti: si scopre che Yumi non è la segretaria fedele che ci si aspettava, in tutti questi anni ha preparato il piano per la sua vendetta. Taketo per l'ennesima volta prova a fare sesso con lei ma questa volta Yumi accetta. Dopo il sesso si fa aprire la cassaforte del padre dal ragazzo e così recupera il compromettente documento incautamente firmato da Yukie, Yumi e Taketo si recano a casa delle tre donne e il giovane esige il pagamento immediato dei danni del famoso incidente ma, con l'aiuto di Yumi, raggiungono un compromesso: se Taketo non riuscirà a soddisfarle tutte e tre allora la famiglia venderà la casa per ripagare il danno. Le tre donne si scatenano in una maratona di sesso che dura giorni e alla fine riescono a sfiancare il viziato ragazzo e a far annullare il contratto capestro.

Il piano di Yumi non è ancora completo: con l'aiuto di Rumi e Tomoko vuole la distruzione del presidente Nogawa. L'anziano e perverso uomo è anche il presidente onorario del liceo - ottima scusa per stare sempre in mezzo a ragazzine - le due sorelle seducono il presidente ma con un microfono fanno in modo che tutta la scuola ascolti le loro performance e chiamano la polizia.

Il film si conclude con le quattro donne che fanno sesso con Taketo, una nuova simpatica e strana famigliola è appena nata!

Happy End con orgia

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.