Fault!! Service: Aratanaru Rival

E' il seguito di Fault!!, un anime dalla trama non particolarmente interessante ma comunque meritevole di essere guardato. Si trova facilmente la versione censurata con sottotitoli in inglese, anche nel sito del produttore linkato in questa scheda. Che io sappia non esiste una versione senza censura.

  • Genere: Hentai
  • Titolo: Fault!! Service: Aratanaru Rival
  • Titolo originale: フォルト!!S(サービス)~新たなる恋敵(ライバル)~
  • Nazione: Giappone
  • Anno: 2013
  • Durata: 27 minuti
  • Altri interpreti:

    Shuuichi Sugiyama:: fratellastro di Mio
    Reiko Date Wingfield: studentessa del club
    Maya Kamiwazumi: nuova studentessa della scuola
    Ai Saeki: compagna di Shuuichi nel doppio
    Mio Sugiyama: sorellastra di Shuuichi
    Rika Hayama: l'insegnante del club
    Kei Matsuoka: altro membro del club

  • Film correlati: Fault!!

Attenzione! Il seguente sommario contiene spoiler.

Shuuichi è il liceale più fortunato del mondo. Fa sesso con la sorellastra Mio, con le colleghe del club del tennis Ai e Reiko e persino con Rika, l'insegnante del club. Non deve neppure preoccuparsi di tenere segrete alcune di queste relazioni, le donne sanno tutto delle altre e la cosa non sembra rappresentare un problema anzi, Mio e Ai si concedono frequenti, prolungate e soddisfacenti sessioni di sesso a tre con Shuuichi.
Il liceale è al suo banco e invece di ascoltare la lezione medita sui suoi problemi: quale delle quattro bellissime ragazze si farà oggi?

Fault!! Service: la nuova rivale

In classe arriva una nuova studentessa, trasferita da un'altra scuola, si tratta della bella Maya e gli occhi di Shuuichi rimangono affascinate dal nuovo tipo, così diverso dalle quattro che si scopa abitualmente, alta, sicura di sè, dotata di un bel paio di lunghe gambe e indossa sempre collant neri, a differenza delle altre che a scuola preferiscono un abbigliamento più casual.

In un corridoio Reiko incontra Maya, si capisce che le due si conoscono da tempo e che tra le due non corre affatto buon sangue, tanto che Reiko sembra un po' preoccupata di aver ritrovato la ragazza in questa scuola.

La preoccupazione passa presto, approfittando della privacy offerta dal club del tennis Reiko mostra a Shuuichi il nuove costume da cosplayer, il ragazzo gradisce e dopo esserlo fatto succhiare se la scopa con violenza con reciproca soddisfazione. La ragazze confessa di essere innamorata e gli concede un secondo giro, sa delle altre ed è disposta a mantenere il segreto sulla loro relazione purchè lui continui a scoparla il più spesso possibile. Fuori dalla stanza Maya ha sentito tutto.

Cosplayer a pecorina

Poco dopo i due escono e vanno a fare la spesa dopo la scuola, sorpresi da un temporale si rifugiano sotto un ponte, Reiko ha freddo ed ha un'ottima idea per scaldarsi: un po' di sesso. Si masturba un po' davanti a lui per farlo eccitare e poi glielo massaggia con le tette. Shuuichi sembra essere interessato al culo della ragazza e lei gli concede anche quello, è disposta a tutto pur di dimostrare di essere migliore delle altre, per farlo suo.

Il giorno dopo sul tetto della scuola Shuuichi incontra Maya e i due hanno uno scontro verbale in cui lei dimostra di avere un carattere decisamente forte. Poco dopo in classe lei glielo tira fuori e inizia a masturbarlo ma senza farlo venire;  il suono della campanella è una liberazione e il ragazzo corre in bagno a raffreddarsi gli spiriti. Quando torna nella classe ormai vuota trova Maya che si masturba sfregandosela contro un banco, lei lo invita a entrare, lo fa sdraiare e senza neppure togliersi i collant inizia a massaggiarglielo con i piedi facendolo finalmente godere. Per la seconda si rompe le calze in posizione strategica e invita il ragazzo a metterglielo dentro, sorprendentemente, nonostante i suoi modi da dominatrice era ancora vergine e così Shuuichi ne aggiunge un'altra alla sua collezione (siamo a quattro!!).

Shuuichi invitato da un biglietto di Maya va sul tetto dove la trova che sta litigando ferocemente con Reiko, si capisce che le due in passato erano amiche ma poi è successo qualcosa di grave.

Commenti (0)

Lascia un commento

Stai commentando come ospite.